L'Emilia-Romagna di fronte alla violenza politica e al terrorismo:
storia, didattica, memoria

INTRODUZIONE

In questa sezione, oltre a schede biografiche di alcuni dei protagonisti, si trovano le trascrizioni di incontri/confronti sia con familiari delle vittime della violenza politica in Emilia-Romagna che con ex militanti di formazioni extraparlamentari (operanti in Regione o, se attivi altrove, di origine emiliano-romagnola) dal passato più o meno legato alla pratica estremistica.

Si tratta di una raccolta documentaria che offre un importante spaccato del “privato”, in grado di restituire un insieme della dialettica intima che inevitabilmente lega soggetti ed oggetti della pratica sovversiva, fra motivazioni radicali ed elaborazione del lutto.

Nella terra di mezzo fra questi due mondi, irrisolta e mutilata, resta stagliante la questione della  giustizia.

 

Intervista con Giuliana Ciani

 

Intervista con Valeria V.